Ayurveda

I Dosha Ayurvedici

 

I  DOSHA AYURVEDICI

 

I  Dosha Ayurvedici,  che letteralmente significano “imperfezione”, sono costituiti da tutti e cinque gli elementi nei quali però prevale ora l’uno ora l’altro ELEMENTO.

Vata : costituito da etere e aria; funzione principale di Vata è il movimento;
Pitta :costituito da fuoco e acqua; funzione principale di Pitta è il metabolismo;
Kapha :costituito da terra e acqua; funzione principale di Kapha è creare la struttura corporea.

Vata , Pitta e Kapha sono i tre dosha corporei ognuno dei quali ha a sua volta cinque sottodivisioni con una sede e una funzione particolare. Se si trovano in normale equilibrio mantengono la salute, mentre lo squilibrio di uno, due o di tutti e tre causa la malattia.

 

LA PRAKRITI

La costituzione individuale è detta in sanscrito, Prakriti

Quando lo spermatozoo e l’ovocito si incontrano nell’utero dando luogo a uno zigote, la costituzione fisica (prakriti) dell’individuo che nascerà viene decisa dai dosha che prevalgono in quel momento. I principali fattori responsabili della prakriti di un individuo sono quattro:

  • il fattore paterno
  • il fattore materno
  • le condizioni dell’utero e la stagione
  • gli alimenti assunti dalla madre durante la gravidanza.

 

Esistono sette tipi di costituzione o prakriti:

Vata
Pitta
Kapha
Vata-Pitta
Pitta-Kapha
Vata-Kapha
Sama prakriti (la costituzione in cui tutti e tre i dosha sono in equilibrio.)

 

LE CARATTERISTICHE DELLE COSTITUZIONI

 

Costituzione Vata: magrezza, velocità, mente instabile, maniere vivaci. Sono persone imprevedibili, sotto pressione diventano ansiose ed eccitate.

Costituzione Pitta: corporatura media, mente ordinata e decisa, maniere forti. Persone che vengono definite passionali, sotto pressione si arrabbiano e diventano brusche.

Costituzione Kapha: corporatura pesante, mente calma e stabile, maniere accondiscendenti. Queste persone vengono definite rilassate, sotto pressione diventano esitanti e silenziose.

Combinando le caratteristiche di base, si può arrivare a definire approssimativamente una costituzione formata da due dosha.

I TRE DOSHA

 

Uno dei concetti più importanti dell’Ayurveda è quello dei Tridosha: vata, pitta e kapha. I tre dosha vengono presi in considerazione nel determinare la costituzione individuale, l’origine delle malattie, i trattamenti, i metodi per mantenere la buona salute, la routine giornaliera e stagionale, le terapie di purificazione (pancha karma ), le terapie di tonificazione, il massaggio, il tipo di esercizio fisico, la dieta, ecc. Quindi è molto importante capire il concetto di base dei tre dosha .

 

Sonia Varoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!